Teatro Romano

Related Articles

teatro romano

Il teatro romano di Benevento fu inaugurato nel 126 d.C. sotto l’imperatore Adriano. Recentemente sono emerse sotto di esso strutture sepolte da un’alluvione avvenuta nel I secolo d.C.: si suppone quindi che sia stato costruito sui resti di un edificio anteriore.
Un’iscrizione rinvenuta sul pulpitum ricorda l’istituzione da parte di Adriano della carica di curator per la costruzione dell’edificio. Un’altra base onoraria, rinvenuta nel dicembre del 1938, dedicata dalla Colonia Beneventana a Caracalla, ha fatto supporre restauri o rifacimenti databili tra il 198 ed il 210.
Oggi il teatro è circondato dal medievale Rione Triggio. La pianta del teatro è semicircolare e presenta dimensioni grandiose: ha un diametro di 90 m e originariamente aveva una capienza di 15 mila persone. L’esterno presentava 25 arcate articolate su tre ordini, delle quali rimangono oggi quelle del primo, inquadrate da colonne con capitelli tuscanici, che danno accesso all’interno alternativamente tramite corridoi e scale, e parte di quelle del secondo ordine. La cavea si è conservata in buona parte e la scena  molto ampia, presenta resti di tre porte monumentali, alle terminazioni della cavea, che davano accesso all’orchestra.
Abbandonato in epoca longobarda, il teatro fu parzialmente interrato e utilizzato come fondazione per le abitazioni.

More on this topic

Comments

Advertisment

Popular stories

A Dicembre la Festa del Torrone e del Croccantino a San Marco dei Cavoti. Ecco il Tour

La XVII Festa del Torrone e del Croccantino di San Marco dei Cavoti torna a Dicembre i giorni 7-8-9-10 e 16-17. L'appuntamento clou con il Megacroccantino è fissato per il...

Scipionyx Samniticus

Scipionyx Samniticus è un dinosauro teropoda vissuto in Italia durante il Cretaceo circa 113 miliodi d'anni fa. Il fossile presente a Benevento e ritrovato...

Santa Sofia – gli affreschi

L'interno della chiesa di Santa Sofia doveva essere completamente affrescato. Gli affreschi delle due absidi rappresentano uno dei documenti più importanti della pittura longobarda in...