Teatro Romano

Teatro Romano

424
SHARE

teatro romano

Il teatro romano di Benevento fu inaugurato nel 126 d.C. sotto l’imperatore Adriano. Recentemente sono emerse sotto di esso strutture sepolte da un’alluvione avvenuta nel I secolo d.C.: si suppone quindi che sia stato costruito sui resti di un edificio anteriore.
Un’iscrizione rinvenuta sul pulpitum ricorda l’istituzione da parte di Adriano della carica di curator per la costruzione dell’edificio. Un’altra base onoraria, rinvenuta nel dicembre del 1938, dedicata dalla Colonia Beneventana a Caracalla, ha fatto supporre restauri o rifacimenti databili tra il 198 ed il 210.
Oggi il teatro è circondato dal medievale Rione Triggio. La pianta del teatro è semicircolare e presenta dimensioni grandiose: ha un diametro di 90 m e originariamente aveva una capienza di 15 mila persone. L’esterno presentava 25 arcate articolate su tre ordini, delle quali rimangono oggi quelle del primo, inquadrate da colonne con capitelli tuscanici, che danno accesso all’interno alternativamente tramite corridoi e scale, e parte di quelle del secondo ordine. La cavea si è conservata in buona parte e la scena  molto ampia, presenta resti di tre porte monumentali, alle terminazioni della cavea, che davano accesso all’orchestra.
Abbandonato in epoca longobarda, il teatro fu parzialmente interrato e utilizzato come fondazione per le abitazioni.

OFFERTA Visita guidata + Aperitivo sannita + Museo + Pranzo a partire da 40€ a persona, sconti per comitive  info 3664328891 - 3892560016

NO COMMENTS

Comments are closed.