Santa Sofia -architettura interna

Santa Sofia -architettura interna

704
SHARE

Benevento-chiesa-di-Santa-Sofia

Lo schema a pianta centrale, probabilmente di influenza bizantina, ha un perimetro ad andamento irregolare, con l’inserzione di uno schema stellare e di tre conche absidali di limitata profondità. La complessità dello spazio è esaltata da due deambulatori concentrici. Il più interno, ritmato da un giro di colonne, definisce un esagono sul quale si imposta la cupola, ora più alta di quella originaria crollata a seguito del terremoto del 1688. Le colonne dell’esagono reimpiegano capitelli d’età classica e, come basi, capitelli antichi rovesciati e modificati con l’aggiunta di motivi decorativi. L’ambulacro esterno, di forma decagonale, è scandito da pilastri quadrangolari.
Gli otto pilastri a sezione quadrata e le due colonne di spoglio con capitelli che formano il decagono, sono sormontati da pulvini altomedievali. I materiali di spoglio sono riutilizzati in funzione strutturale e non soltanto decorativa.

OFFERTA Visita guidata + Aperitivo sannita + Museo + Pranzo a partire da 40€ a persona, sconti per comitive  info 3664328891 - 3892560016

NO COMMENTS

Comments are closed.