Escursione Gole Caccaviola, Cusano Mutri

Related Articles

GOLE DI CACCAVIOLA
Il Percorso Avventura delle GOLE DI CACCAVIOLA è una via ferrata con percorso misto (passaggi in teleferiche, passaggi in roccia, arrampicate, etc…) all’interno della gola tra la Civita di Cusano e la Civita di Pietraroja dove scorre impetuoso il Titerno. Il percorso ha una difficoltà medio/alta, la durata del percorso è di circa 6 ore. Per affrontare il percorso è necessaria la prenotazione. Forniamo guide, il trasporto di avvicinamento al percorso, l’attrezzatura obbligatoria (imbracatura completa di longe, connettori, carrucola, ritenuta) e il casco di protezione (disponibili anche con supporto GoPro).
Il Percorso Avventura, ha inizio dal Salto dell’Orso, una spettacolare cascata di circa 40 metri e prosegue in un susseguirsi di scenari unici, cascate, alte pareti rocciose, piscine naturali, modellati dalla forza erosiva dell’acqua, immersi nella natura selvaggia e incontaminata. Pozza della Luce, le Tre Conche, il Salto di Giuseppe, Conca di Zeno, sono alcuni dei luoghi che si attraverseranno di impareggiabile bellezza. Il Percorso termina presso il ponte sotto Fontana Stritto.

Eta’ prevista: 12 anni in su
Tempo di percorrenza: 6 ore circa
Periodo Consigliato: Da Maggio a Ottobre
Equipaggiamento: Abbigliamento adeguato, scarpe da trekking, colazione a sacco, macchina fotografica, zaino.
Assistenza di una guida: Obbligatoria

______________________________

UN GIORNO DA PALEONTOLOGO
Esperimenti sulla fossilizzazione, laboratori di paleontologia con osservazione di sezioni sottili di rocce sedimentarie al microscopio, passeggiate geo-paleontologiche tra chiese e monumenti del centro storico di Cusano Mutri, visita alle miniere di bauxite e area paleontologica di Pietraroja. Per un giorno si potrà diventare paleontologo, alla ricerca dei fossili di 110 milioni di anni fa.

______________________________

GOLE DI CONCATORTA
Il Percorso Avventura delle GOLE DI CONCATORTA è una via ferrata con percorso misto (passaggi in teleferiche, passaggi in roccia, arrampicate, etc…) all’interno della gola scavata dal torrente Calvarusio. Il percorso ha una difficoltà medio/alta, la durata del percorso è di circa 2 ore. Per affrontare il percorso è necessaria la prenotazione all’Associazione Matese Escursioni, la quale mette a disposizione le proprie guide, l’attrezzatura obbligatoria (imbracatura completa di longe, connettori, carrucola, ritenuta) e il casco di protezione (disponibili anche con supporto GoPro).
Il Percorso Avventura, ha inizio da una cascata di circa 10 metri e prosegue in un susseguirsi di sali e scendi tra le pareti rocciose, attraverso scenari modellati dalla forza erosiva dell’acqua, tramite teleferiche, traversi e ponti tibetani, con un caratteristico passaggio sotto due ponti in pietra. Il Percorso si conclude nei pressi del ponte di Conca Torta.


 

More on this topic

Comments

Advertisment

Popular stories

Arco di Traiano

L’arco di Traiano di Benevento fu costruito dall’imperatore Traiano, tra il 114 ed il 117 d.C., per celebrare il completamento e l’apertura della via...

Rocca dei Rettori

La Rocca dei Rettori, è il vero e proprio castello di Benevento. Nell'VIII secolo, in corrispondenza dell'attuale braccio occidentale della Rocca nacque il monastero benedettino femminile...

Chiesa di Sant’Ilario a Port’Aurea

La chiesa di Sant'Ilario  è di origine longobarda, costruita intorno al VI - VII secolo su rovine precedenti. Il nome della chiesa deriva dalla vicinanza...